Lettera di Presentazione per Segretaria – Come Scriverla

La lettera di presentazione è diventata un elemento importante per inviare una candidatura per una posizione lavorativa aperta. Anche per un posto di segretaria potrebbe risultare utile, per quanto all’apparenza potrebbe apparire superflua.

Ovviamente, segretaria è un’indicazione generica, ma che indica generalmente la persona che si occupa di curare l’agenda del capo, sia esso un manager che un medico o un avvocato, etc.

Per scrivere una buona lettera di presentazione, quindi, bisogna avere in mente bene le qualità che chi effettua la selezione ricerca nella candidata. Esse sono indicate, in genere, nello stesso annuncio, ma anche quando non fosse così, bisognerà puntare su alcuni elementi imprescindibili.

Anzitutto, la buona presenza, il look curato, la capacità di esprimersi con efficacia, di utilizzare il PC, il fax, di gestire situazioni di stress, un aspetto complessivamente serio e professionale, se non anche la conoscenza di almeno una lingua straniera, specie se viene richiesto, ad esempio, di accompagnare il capo nelle sue trasferte nazionali ed estere.

Inizia la lettera con un incipit rivolto allo specifico ufficio di selezione, meglio se alla persona che si occuperà della selezione, se nota: Alla Cortese Attenzione di XXXXXXXX.

Successivamente è consigliato un attacco diretto, con il quale si presentano brevemente le proprie qualifiche scolastiche e professionali acquisite, elencando le eventuali precedenti esperienze lavorative, mettendo in risalto quelle di segreteria o affini.

Tra le caratteristiche desiderate per una segretaria c’è spesso la flessibilità orario, come per uno studio medico, ad esempio. Per questo, se si è disponibili, è bene sottolineare nella lettera di essere propensi ad accettare anche gli straordinari.

Ovviamente, non dovrebbero mai mancare i riferimenti alle conoscenze informatiche minime, quelle necessarie all’uso autonomo di un PC, tramite i principali pacchetti informatici.

Infine, è preferibile allegare una foto, ovviamente professionale, meglio in formato tessera, in abbigliamento lavorativo e non informale.

Di seguito, un esempio di lettera di presentazione per la posizione di segretaria:

Alla Corte Attenzione

del Dott. Mario Rossi,

desidero proporre la mia candidatura per la posizione di segretaria presso il Suo studio medico, come da annuncio pubblicato sul sito XXXXXX. Vivo a Roma, a un paio di chilometri dalla sede lavorativa, ho già avuto una precedente esperienza nel ruolo presso uno studio di odontoiatria per 5 anni.

Ho una buona conoscenza dell’uso del PC, sono responsabile, seria, professionale, resistente allo stress, nonché disponibile anche ad eventuali straordinari, se occorre.

Quanto ai dettagli, La invito a leggere il mio CV, che troverà allegato.

In attesa di una Sua gentile risposta,

Distinti Saluti,

Maria Bianchi.

Scrivere una lettera di presentazione per segretaria non è quindi un’operazione complessa.